I trattamenti di chirurgia del cavo orale sono necessari laddove la conservativa risulti insufficiente alla riabilitazione funzionale ed estetica. In tal caso la sostituzione degli elementi persi avviene con l’ausilio di impianti, radici artificiali su cui vengono successivamente avvitati i denti definitivi. Attraverso trattamenti di chirurgia si potrà intervenire su un singolo dente oppure sull’intera arcata.

Nel caso di riabilitazione di un’intera arcata:

  • La rivoluzionaria metodologia “All-on-Four” è applicabile infatti a quasi tutti i casi che interessano la mandibola, anche se ridotta, mentre non è sempre fattibile su un osso mascellare particolarmente ridotto. Per questo motivo viene preventivamente fatto un esame radiologico, proprio per verificare la quantità di osso presente, poi si posizionano quattro impianti, di cui due posteriori inclinati di 45° rispetto ai due anteriori e su questi si applica una protesi fissa di dieci o dodici elementi.

  • Questa tecnica risolve anche casi sino a ieri non risolvibili, perché le particolari inclinazioni degli impianti posteriori consentono il loro inserimento indipendentemente dalle formazioni anatomiche, quali il nervo alveolare o il seno mascellare, che limitano la possibilità di avere una protesi fissa con l’implantologia tradizionale. Inoltre con “All-on-Four” c’è un ridotto trauma operatorio, nessun rischio rispetto a un intervento di normale chirurgia implantologia ed è risolutiva per la riabilitazione totale dell’apparato masticatorio, applicabile nella quasi totalità delle edentulie del mascellare inferiore e in gran parte in quelle del mascellare superiore. Possono pertanto essere riabilitati con una protesi fissa anche quei soggetti che non potevano essere protesizzati neanche con l’implantologia tradizionale.

  • L’intervento è eseguito in SEDAZIONE COSCIENTE, in un’unica seduta Anzi, immediatamente dopo l’apposizione degli impianti, viene applicata la protesi fissa, per cui il paziente esce dall’ambulatorio definitivamente riabilitato in due ore.